Anche il vice presidente della Camera Di Maio contro Q8/Energas

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Il vice Presidente della Camera Luigi Di Maio, vice della terza carica dello Stato, ieri si è scomodato da Roma a Manfredonia, nella sala gremita di Palazzo dei Celestini, per scendere in campo nella lotta contro l’aggressione di Q8/Energas al territorio.  Di Maio 1- No Energas 7.11.2015

La LIPU, unica associazione ad aver presentato in extremis le controdeduzioni in sede di VIA, conduce una battaglia contro questo che sarebbe un esteso vilipendio all’art. 9 della Costituzione, a tutela della ZPS dell’area pedegarganica, una delle zone naturali più importanti d’Italia, ma anche contro quella che ormai tutti i Manfredoniani onesti e informati hanno potuto smascherare come un gigantesco ordigno che condizionerebbe, in peggio, la sicurezza del territorio e con esso la programmazione e la pianificazione suDi Maio 2- No Energas 7.11.2015 una vasta area sovracomunale.

Il vice Presidente Di Maio ha messo a disposizione le competenze del proprio staff ed è stato depositata una diffida nei confronti del Ministero Ambiente.
Nell’ambito dell’evento, organizzato dal Movimento 5 Stelle che ha abbracciato da tempo la vertenza, ha affermato tra l’altro :
“Nessuno ha mai spiegato perché il Governo definisca “strategico” un deposito privato, nonostante il Governo italiano non abbia mai redatto un piano energetico nazionale….
È nata una resistenza civile, per ora fatta con atti giudiziari.
… Abbiamo avviato le diffide per fermare questa follia. Difenderemo la nostra gente in tribunale, ma se servirà anche davanti ai cantieri.”

GRAZIE quindi al vice Presidente della Camera che cosi ha valorizzato sul piano nazionale le lotte sin qui condotte (ormai dal 1999!), anche da altri gruppi sociali e politici della città (Manfredonia nuova, Bianca Lancia, collettivo InApnea, comitato Caons, ecc ,) fino ai membri del consiglio comunale e ai CITTADINI comuni, fieramente schierati contro tale aggressione.

La LIPU continuerà con lo stesso spirito questa vertenza al fianco dei manfredoniani : non c’è più territorio da perdere !

Foggia 07.11.2015                                 LIPU sezione prov.le Foggia