Attività

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Le pricipali attività della LIPU in Provincia di Foggia e in Puglia

La LIPU è nata come rapresentanza locale in Capitanata negli anni 80 e si è strutturata nel 1988. La sezione è parte integrante di una politica di attività ed azioni di carattere nazionale (www.lipu.it/chisiamo/) e internazionale (www.birdlife.org) .

EBW2009 locandina

http://www.lipucapitanata.it/primopiano/prova.jpg

Dalla nascita la Sezione si è caratterizzata in attività di monitoraggio del territorio naturale quale base conoscitiva per tutelarne la Biodiversità e contestualmente gli habitat e gli ambienti da usi “impropri” e di promuoverne il rispetto e la valorizzazione. In tale contesto si collocano anche il monitoraggio continuo sulle proposte progettuali potenzialmente impattanti (eolico industriale, lottizzazioni turistiche, bonifiche, ecc), al fine di produrre “osservazioni” per condizionare e, nel caso fare opposizione, ai tali progetti nell’ambito degli iter autorizzativi o di parere ambientale.

Probabilmente anche, o soprattutto, per questo atteggiamento, la Sezione LIPU non ha anora potuto contare sulla concessione da parte delle istituzioni di uno spazio da adibire a sede logistica per una migliore organizzazione, sebbene molte attività vadano a coprire inevitabilmente dei vuoti a cui sarebbero invece preposte le istituzioni stesse.

Ordinariamente, le attività si sostanziano in :

Denunce e opposizioni – in un territorio in cui c’è ancora un’alta incidenza di caccia e bracconaggio, dove l’abusivismo è dilagante e il rispetto della natura è quasi per nulla considerato dai nostri amministratori, la denuncia di illeciti alle autorità competenti è per la nostra associazione un obbligo. Grazie ad alcune di queste, oggi alcune aree naturali   di interesse internazionale (Lago Salso e Duna di Lesina) sono ancora tali.

Informazione e sensibilizzazione – con eventi e manifestazioni, interventi didattici, escursioni, comunicati agli organi di informazione, corsi di educazione. Il contatto con il pubblico è di estrema importanza per poter trasmettere e divulgare le nostre idee.

Promozione e tutela – ha promosso (anche con articolate istruttorie) l’istituzione del Parco Nazionale del Gargano e della sua perimetrazione, di molte Oasi di protezione, del Centro Visite LIPU di Lesina, dei Parchi regionali, la tutela e valorizzazione del lago Salso e della laguna di Lesina, ecc.

Lobbing e politica ambientale: interviene presso gli organi istituzionali perché siano emanate ed applicate normative tendenti alla tutela e alla corretta gestione del territorio naturale anche attraverso continui confronti con gli uffici delle istituzioni competenti: Provincia, Comuni, Corpo Forestale, Carabinieri del NOE, Regione, Ente Parco, Autorità di Bacino, ecc.

Ricerca scientifica – svolge attività di ricerca scientifica e azioni protezionistiche dirette per specifiche situazioni.

Primo soccorso di fauna selvatica in difficoltà, nei limiti del consentito da una logistica precaria.

Di seguito una esemplificazione schematica in continuo aggiornamento dei principali interventi ed azioni suddivisi per annate. E’ utile ricordare che non compaiono interventi caratterizzati da riservatezza o delicatezza per intuibili ragioni di tutela. Non compaiono inoltre le innumerevoli attività di carattere ordinario (gestione corrispondenza, suggerimenti e consulenze telefoniche a supporto di situazioni specifiche, istanze burocratiche, gestione sito web, primo soccorso per specie più comuni di fauna selvatica come Rondoni, escursioni, sopralluoghi, gestione archivi e materiali, gestione amministrativa, ecc).

2009

ottobre: preparazione e promozione giornata euroBW, lago Salso e Saline

luglio e agosto: soccorso e recupero di 17 esemplari di rari Grillai

aprile: verifica, accesso e acquisizione elaborati, redazione e inoltro di “osservazioni” in ambito procedura di screening ambientale a  progetto di centrale eolica da xxx torri in agro di XXX, loc. xxxx, ricadente in area critica per ……

marzo: partecipazione in qualità di relatori al convegno internazionale “Il Paesaggio sotto attacco: La questione eolica”- Palermo 27-28 Marzo

gennaio: verifica, accesso e acquisizione elaborati, redazione e inoltro di “osservazioni” in ambito procedura di screening ambientale a  progetto di Lottizzazione turistica da xxx ettari in agro di XXX, loc. xxxx, ricadente in area critica per ……

2008

gennaio: esposto alla magistratura per abusivismo edilizio in località ………….

giugno: intervento pubblico sui media contro la norma regionale di deregolamentazione sull’eolico

2007

2006